venerdì, aprile 30, 2004

finalmente qualcuno inizia a considerare libri e dischi come elementi culturali e non solo come prodotti, capita in spagna.

domenica, aprile 25, 2004

venerdì, aprile 23, 2004

venerdì, aprile 09, 2004

riprendiamo un discorso interrotto: musica su mp3: da quanto è spuntata la vendita on line di singoli brani in formato mp3, ho iniziato a fare 2 conticini: all'incirca un brano costa 99 centesimi , un disco intero (album) in media ha 13 tracce, per cui, il costo totale se volessi avere l'intero album sarebbe all'incirca 12 euro ed x cents, senza però avere il supporto (cd) copertina, testi, etc... è un po' caro direi, considerando che la qualità dell'mp3 non è garantita come quella dl formato cd... qualche risposta l'ho trovata qui (mi stupisce leggerla su libero); dalle stesse parti c'è un'intervista ad uno della emi, sul costo di produzione di un cd. prenderei questi dati davvero con le pinze: riguardano il settore "grosso" del music business ma ce ne sono altri che funzionano (vedi mercato indipendente). indubbio è il fatto che il meccanismo della fine del cd è orami scritta a favore del formato file digitale.

concerto di peaches, ieri notte
mi ha fatto ansimare di caldo e calca per un bel po' anche durante il gruppo di apertura: kissogram, duo electro, direi inutile tra anni 80 ed electroc(R)ash, poi salta fuori dal camerino con una parrucca bionda, imbraccia la chitarra e via: come mi aspettavo solo suona la chitarra, le basi sono mandata da un computer a lato del palco, ha da fare il suo show non ha tempo per stare dietro ai tastini ed alle manopole... salta, sbraita, si spoglia, si riveste, accompagnata a volte dalla chitarra (che suona) o da 2 "ballerine" fetish, insomma diverte, ed è quello che ci voleva, in più ironizza parecchio su tutto quanto, compreso se stessa.

è on line il numero 8 della webzine post it rock, punto di riferimento (ormai) per la musica di "ricerca" in ambito rock.

giovedì, aprile 01, 2004

e va là ! anche questa'anno niente hackit per me... ho scoperto che lo fanno questo weekend a genova, info qui.
è aprile: alla fine di questo mese ricorre l'anniversario della tragedia di Chernobyl, uno dei piccoli capolavori della società del progresso. qui una motociclista fa un report delle sue corse in quell'area, con un'interessante serie di foto.