venerdì, dicembre 31, 2004

e si gira pagina, anno. il punto a capo, insomma. per la mini vorrà dire, un nuovo calendario (a breve) realizzato dal nostro grafico/amico/fotografo gentleman e tra non troppo tempo, il numero 6 della fanzine (sul quale sto lavorandoci su, giusto ora) che sarà uno sguardo riflessivo sul passato di questo intero progetto "fanzinaro", conterrà interventi esteni dedicati a stefano giaccone, winston smith, inguine, soft pink truth.
trovo che il titolo di una canzone dei negazione, possa essere la migliore definizione per il numero che verrà (ed anche per me stesso...): lo spirito continua.
niente best of o playlist per chiudere l'anno, guardiamo avanti concretamente.

mercoledì, dicembre 22, 2004

riceviamo & pubblichiamo

finalmente on line il nuovo numero di post? [www.post-itrock.com]

un numero sudato e uscito in ritardo rispetto alle solite scandenze, ma molto
variegato nei dischi che abbiamo deciso di ospitare in questa copertina.
Generi molto differenti tra loro e alcuni, un po' distanti dal termine
"post-rock" con ci siamo abituati a definire certe sonorità, infatti con gli
Inferno raggiungiamo confini vicini al grind e insieme con i Nativist, vi
regaliamo una doppia intervista. Con il primo disco sulla lunga distanza dei
Deep End e con il secondo disco dei Franklin Delano (che vi presentiamo in
anteprima), ritorniamo con i piedi su territori più conosciuti ai lettori di
post?, e anche per loro abbiamo fatto un paio di interviste.
Illachime Quartet è stata una sorpresa un po' per tutti, che incidono un disco
davvero molto interessante e che sicuramente le riviste specializzate
snobberanno come sempre...
E' una sorpresa anche la neonata Seahorse rec di Napoli che ci regala una
doppia uscita: i Blessed Child Opera e Moopo. Marco Iacampo aka Good Morning
Boy, è invece una gran conferma per il circuito indie italiano, che rafforza la
teoria che anche per quanto riguarda sonorità più pop, siamo capaci di sfornare
dei piccoli capolavori.
Sfogliatevi con calma queste 13 pagine dense di materiale, a partire dallo
speciale sulla Bowindo rec (etichetta di bologna legata a sonorità più
contemporanee), per passare poi alla Smallvoices e alla Psycotica, intervallati
da numerose presentazioni di dischi più o meno noti.
Ricordo per l'ennesima volta che il materiale che non trovate pubblicato su
queste pagine sarà presentato nel prossimo numero, e se non lo trovate neanche
lì, vuol dire che ci ha toccati fino al cuore...
quale miglior regalo da trovare sotto il triste albero di natale, se non il
nuovo numero di post? ;)

buona lettura.

martedì, dicembre 21, 2004

Abbandonata all'altare con un sms. E' accaduto in Malesia, la vittima ha 23 anni e si chiama Norlida Rahman (nella foto), 'scaricata' dal futuro marito quando aveva già indosso l'abito da sposa. Lui, un giocatore di football, con un messaggio inviato al cellulare le ha comunicato che non l'avrebbe raggiunta in chiesa. Ma la sposa non s'è persa d'animo, e insieme ai suoi mille invitati ha comunque partecipato alla festa di nozze.

martedì, dicembre 14, 2004

le creative commons arrivano finalmente in italia, o meglio sono state adotatte per l'italia, è una buona notizia (la mini, ne fa uso, già da un bel po'). è una via nuova / quasi inedita, sul diritto dell'autore e dell'eventuale utente, in un paese, dove chi tutela i diritti si pone come il dominatore. qui, trovate, una spiegazione semplice semplice di cosa sono queste benedette creative commons.

venerdì, dicembre 10, 2004

spegni !

sto giusto leggendo questo libro, sono al punto in cui, lo scrittore, comunica che "...la televisione assunta in dosi così massicce condiziona in modo profondo i valori e le percezioni di sè e delle persone..." nota: per dosi massicce, il suddetto, intende, secondo 6 ore al giorno (dati che provengono dall statistiche degli anni 90 negli stati uniti).

martedì, dicembre 07, 2004

Ancora il Morya, ancora un venerdì sera. Stavolta Lalli, un’altro frammento dei Franti. Solo la sua voce e, talvolta, quella di Pietro Salizzoni, che la accompagna alla chitarra (bravissimo, tra l’altro). Ancora tanta storia, quindi, tanto vissuto, forse il lato più musicale e allo stesso tempo più introspettivo dei Franti (ma senza scordare tutto quello che c’è stato fra allora ed oggi).
Qui, rispetto al concerto di Stef Giaccone, la Storia scorre più sotterranea, ma non meno presente, nei ricordi...di seconda mano della Resistenza (Brigata partigiana Alphaville) e in quelli, più diretti, del golpe argentino (Aria di Buenos Aires). Ma tutto è rivissuto dall’interprete, fatto proprio e trasmesso, “contemporaneizzato”. Senza retorica, ma con la poesia che aiuta chi ascolta a condividere, a far proprio.
“...il giovedì pomeriggio in questa Piazza di Maggio, tutte qui, mezze a Torino e mezze a Buenos Aires. Come per magia eccole uscire dai corsi immensi, scivolate fin qui come nebbia in dicembre...”
Come la città piemontese si stempera nella capitale argentina, così l’ieri diventa, senza soluzione di continuità, l’oggi.

mercoledì, dicembre 01, 2004

ti ho mandato un' e mail, l'hai ricevuta ?

I've been searching for a place to buy med`s online for a while..
Recently found this place, it stocked all the most popular names
Because they use whole`salers, and the internet to distribute - their price$ are much lower than the shops
I've placed a few orders in the past month, each took 5 days to arrive at my door
I was really happy to save my $, my time, and get exactly the same product
Hope this site was useful to you, take care

Sallie

The Oppurtunity Of a Lifetime,
I'd like to give you an oppurtunity to move into a dream home of your choice.
Interest rates are lower than ever, even if you have horrible credit you can qualify.
Please take 30 seconds of your time to fill out the form, don't miss out!!
Click Here Now To Get Your Dream Home

Best Regards,
Julie

As seen on HBO's "Sex and The City"

This classic vibrator is a womans best friend...
The Jack Rabbit Vibrator is a dual control multi-speed vibrating and rotating 7 1/2" x 1 1/2" Vibrator. Made of a bright pink, pliant jelly, the tip is realistically sculpted. The rotating pearls in the center of the shaft provide both internal and external stimulation to all her sensitive spots While the pearled shaft rotates and vibrates, massaging her inside, the Jack Rabbit's ears are busy tickling her clitoris outside. The shaft and stimulator are controlled separately, so she can customize her experience every time.

Jack Rabbit Vibrator Features:
Dual Control Multi-Speed Vibrator
Rotating Pearls
Rabbit Ears for External Clitoral Stimulation
The Jack Rabbit is 7 1/2 inches long x 1 1/2 inches in diameter
36 hours of freedom.
The best moments in your life happen suddenly...
learn how to get this freedom...freedom of choice
With Spirits feeds, with Vigour fills the whole,
By vain Ambition still to make them more:

Vicky


il contenuto.