martedì, agosto 05, 2003

Ah, film pessimo, credo che qui in italia si chiamasse, traduzione testuale oserei dire, Brivido (e ciò lo rendeva ancora peggiore...).

Però è vero, l'estate aiuta un po' ad allontanarsi dalle macchine, a riscoprire il proprio corpo, che non è un brutto oggetto: nuota, gioca a pallone, va in bicicletta...
E se ciò è "merito" delle ferie e della lontanaza dal luogo di lavoro o studio, suggerisce certi ragionamenti ovvi che non sto qui a dirvi...


Vi è mai capitato di sbagliare la digitazione di questo sito? A me sì, blogpsot invece di blogspot. Ho avuto una sincope...

Nessun commento: